Stampa la ricetta
Cucina con noi!

Gnocchi di patate e zafferano con borragine e pinoli tostati

Un gusto interessante, che mi ricorda, non so perché, l’ostrica… non male per un vegetariano!
Ingredienti
  • 500 g di patate crude farinose con la buccia
  • 150 g di farina
  • due bustine di zafferano in polvere
  • sale q.b.
  • 300 g di Borragine Cubello Orogel
  • 100 g di pinoli tostati
  • olio evo q.b.
30
4

Preparazione

  1. Per gli gnocchi: cuocere le patate in abbondante acqua, pelarle, passarle allo schiacciapatate da calde. Incorporare quindi la farina, lo zafferano e il sale, facendo attenzione a non impastare troppo, perché altrimenti l’impasto diventerà colloso. Formare quindi gli gnocchi.

  2. Cuocere la borragine in una padella ben calda. Nel frattempo tritare i pinoli tostati.
  3. Cuocere gli gnocchi per quattro minuti circa (quando saranno a galla... saranno pronti!), scolarli bene e saltarli in padella insieme alla borragine, con un filo d'olio.
  4. Per l'impiattamento: servire gli gnocchi con il trito di pinoli sopra.
La newsletter per tutti i gusti

Scopri la bontà naturale di Orogel

Tante ricette, approfondimenti e consigli per gustare la naturalità dei nostri prodotti.

Iscriviti