Papà in cucina

Papà in cucina

Dall'antipasto al dessert: un menù tutto dedicato ai papà! Da preparare rigorosamente insieme ai piccoli di casa.

La Festa del Papà si avvicina... ma cadendo in mezzo alla settimana purtroppo quest’anno dovremo festeggiarla a distanza: papà a lavorare a Firenze, noi a casa. Le bambine sono abituate al fatto che papà lavori fuori città e che non sempre sia possibile stare con lui, d’altronde tra tutti gli impegni che hanno loro e con il fatto che per loro l’abitudine è questa fin da quando sono nate, sono serene e gestiscono bene la lontananza.

Durante le feste però è sempre un po’ più complicato, perché vorrebbero “fare cose” e spesso non possono. Così qualche giorno fa abbiamo deciso di anticipare il tradizionale giorno di San Giuseppe e di festeggiare il nostro babbone a modo nostro. Come? Facendo qualcosa che piace sia a mio marito che alle mie bambine: cucinare.

Già perché anche se io sono negata in cucina, vengo sostituita abilmente da mio marito che invece si diverte a sperimentare e a farlo con le bambine che non perdono l’occasione di scrutarlo, copiarlo e pasticciarlo. Perché sì, quando cucinano loro poi la cucina è un inferno, ma sentirli ridere e guardarli divertirsi insieme è davvero qualcosa che scalda il cuore.

Quindi per la tradizionale festa del papà hanno deciso di preparare un pranzetto con i fiocchi che poi io ovviamente ho gustato. In effetti potrebbe sembrare più la festa della mamma, ma no, se fosse stata la mia festa mi sarei fatta portare al ristorante. Servita e riverita, senza nemmeno la cucina da pulire, no?

Per l’occasione Giacomo ha preparato un pranzetto con i fiocchi, aiutato dalle bambine, visibilmente eccitate e felici di potersi rendere utili. Come una vera festa prevede, per prima cosa, mentre la pasta era sul fuoco, abbiamo sorseggiato un aperitivo di famiglia, quelli che piacciono a noi, quelli che facciamo mentre prepariamo da mangiare e spizzichiamo senza rovinarci l’appetito.

In questo caso abbiamo assaggiato il Gran Fritto Misto Pastellato che accontenta sempre tutti, perché ricco, croccante e saporito. Il Gran Fritto Pastellato Orogel offre una variegata selezione di broccoli, carote, cavolfiori, spinaci, peperoni e zucchine. Quindi un aperitivo gusto, sfizioso, ma anche sano.

Una volta scolata la pasta, Giacomo ha aggiunto il sugo che aveva preparato per loro, utilizzando il Tris Grigliato Gusto Ricco, uno straordinario mix di melanzane, zucchine e peperoni aromatizzati con rosmarino, basilico, origano, pepe bianco e aglio, in modo da far mangiare loro la tanto adorata pasta accompagnandola alle verdure. Mentre per me, che sono a dieta e non mangio tutti i giorni la pasta, ha cucinato un Cous Cous con Verdure, un piatto senza grassi e ricco di fibre che facilitano il buon funzionamento dell'intestino.

A seguire (perché un pranzo di festeggiamenti non può ridursi ad un’unica portata), ha cucinato i Mini Burger Benessere, visto che la prova era già stata superata dei Mini Burger Verdure! Stiamo infatti cercando di avvicinare le bambine ad un’alimentazione più corretta e genuina dato che, le nostre abitudini di consumo, incidono in modo determinante su quello che siamo. In questo caso i mini burger sono fatti di quinoa e semi di lino e si preparano davvero velocemente, 10 minuti di forno, oppure in padella per 8 minuti.

E per finire, qualche pasticcino, perché non c’è festa senza il dessert! Insomma, abbiamo davvero festeggiato alla grande, assecondando la passione per i fornelli di babbo Giacomo e delle sue due super assistenti, e la mia per il mangiare!

E buona festa del papà!

In collaborazione con
Mamma dal primo sguardo
Mamma dal primo sguardo
Equilibrista, multitasking, organizzata. Grintosa e divertente. Sensibile e intollerante. Nervosa e nevrotica. Scrivo di pancia e di cuore. Mamma blogger ma non solo: Moda. Lifestyle. Travel. Ma non chiedetemi ricette, perché in cucina sono negata.
Però si può sempre migliorare e cambiare, no? E allora ho accettato la sfida di Orogel e mi sono messa ai fornelli per voi. E se ce la faccio io, potete farcela tutte!
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info