Patate<br>la cottura ottimale

Patate
la cottura ottimale

Come cuocere le patate al forno e in friggitrice? Semplice, seguendo alcune semplici indicazioni avrai una doratura perfetta!
Come cuocere le patate fritte
Le patate fritte sono uno dei contorni più amati da grandi e piccini: per prepararle in maniera ottimale bisogna seguire alcuni semplici consigli. Solo così sarà possibile portare in tavola delle patate fritte gustose, dorate e... buonissime!
Prima
  • Scegliere il giusto recipiente per la frittura, avendo cura di utilizzare friggitrici o padelle differenti per ogni tipologia di prodotto (es. patate, pesce o dolci).
  • Per una frittura ottimale, scegliere un olio o un grasso di frittura di buona qualità.
  • Scaldare bene l'olio, verificando che la temperatura sia sempre compresa tra 160 °C e 175 °C.
  • Il rapporto tra l'alimento e l'olio (o grasso) di frittura non dovrebbe essere superiore a 1:10. Se si usa la friggitrice, ad esempio, non riempire il cestello oltre la metà.
  • Per ottenere una qualità ottimale delle patate fritte, friggere il prodotto ancora da surgelato.
  • Non aggiungere sale o spezie prima o durante la frittura.
Durante
  • Mantenere la temperatura dell'olio tra 160 °C e 175 °C.
  • Cuocere il prodotto seguendo le indicazioni riportate sulla confezione.
  • Ridurre i tempi di cottura se si cuociono dei quantitativi più piccoli.
Dopo
  • Colare la frittura dall'olio in eccesso: si può scuotere il cestello della friggitrice, oppure usare una schiumarola se si usa la padella.
  • Prima di servire, versare il prodotto su carta assorbente.
  • Salare a piacere e servire immediatamente.
  • Tra una frittura e l'altra, schiumare l'olio.
  • Filtrare l'olio e pulire le attrezzature dopo l'uso.
  • Impegnarsi a smaltire l'olio in maniera corretta: una volta freddo, raccoglierlo in un contenitore e conferirlo presso oasi ecologiche o strutture apposite identificate dagli enti pubblici.
Come cuocere le patate al forno

Anche la cottura delle patate in forno deve seguire alcune regole fondamentali per garantire un prodotto sano e gustoso. Con i nostri suggerimenti sarà molto semplice:

  • pre-riscaldare il forno alla temperatura indicata sulla confezione
  • rivestire la teglia con della carta da forno
  • disporre il prodotto ancora surgelato sulla teglia, su un solo strato
  • cuocere le patate rispettando i tempi indicati sulla confezione, fino alla giusta doratura e croccantezza
  • girare il prodotto a metà cottura (del tempo di cottura totale)
  • a piacere si possono aggiungere aromi prima della cottura (aglio, rosmarino, erbe aromatiche)
  • si consiglia eventuale aggiunta di sale solo dopo la cottura
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info