Continua l’impegno dell’agricoltura nell’emergenza
17 aprile 2020

Continua l’impegno dell’agricoltura nell’emergenza

Il settore agricolo non si arrende alle difficoltà: buoni risultati arrivano dalle colture dei carciofi e dell'ortica

 

Le aziende agricole rischiano il collasso: attese forme e modalità per liquidità e riapertura

Mentre viene prorogato a maggio il lockdown, il settore agroalimentare rimane profondamente impegnato nelle forniture di prodotti essenziali al mercato nazionale. Contemporaneamente, deve far fronte però a una serie di difficoltà logistiche e di manodopera.

 

Aziende a cielo aperto: programmazione oculata, produzione garantita

Massimo Siboni spiega come, nel primo trimestre 2020, il clima sia stato siccitoso e si siano registrate alcune gelate nel mese di marzo. Sono state perciò necessarie opere di irrigazione ancora nei mesi invernali, per le culture di Romagna. Oltre alla rigorosa applicazione delle normative di sicurezza interne e governative, si sono modificati gli approcci alle coltivazioni per l’approccio personale ai campi e per la massima riduzione degli scambi interpersonali sui terreni.

 

I capolini tra le mani: non si può fermare la delicata e sapiente raccolta del carciofo

Nei campi, c’è carenza di manodopera stagionale e formata. Arpor conferma in ogni caso la delicata raccolta dei carciofi per la primavera in corso, con le parole di Davide Carbone, che ricorda anzi con orgoglio e ottimismo il ruolo di responsabilità degli agricoltori, spesso sottovalutato nella quotidianità.

 

Benefica ortica: nuove tecniche per l’antica coltura

Registriamo una richiesta crescente di qualità organolettica per i prodotti alimentari, valido anche per l’antica pianta medicinale dell’ortica. Giuseppe Minzoni ci racconta l’esperienza di coltivazione di quest’ortaggio, con la massima attenzione per l’irrigazione e la cura contro le erbe infestanti, svolta in modo naturale. Anche in questo caso, i tempi di raccolta sono rispettati.

 

Food delivery: il surgelato è il miglior alleato

Desta forti preoccupazioni il brusco arresto del canale della ristorazione e dell’alimentazione fuori casa. Orogel Food Service si impegna a sostenere il comparto ho.re.ca.: Alessandro Gollinucci illustra il mantenimento della comunicazione e del contatto digital con i ristoratori, in modo tale da tenerli attivi e non disperdere la loro attività. Il surgelato rappresenta un vero e proprio plus in questa situazione emergenziale per salubrità, comfort e azzeramento degli sprechi.

 

Vespa samurai vs. cimice asiatica: in Occidente lo scontro tra Orientali

È ufficiale: la vespa samurai potrà combattere la cimice asiatica, mentre sono stati previsti gli indennizzi agli agricoltori per i danni da cimice.

Guarda la puntata!