Orogel investe sulla sostenibilità
09 gennaio 2021

Orogel investe sulla sostenibilità

Presentato Orogel Green, il progetto che racconta l’impegno per la sostenibilità ambientale. Tra i risultati raggiunti 300.000 metri cubi di acqua risparmiata e il 20% in meno di emissioni.

Orogel, primo produttore nazionale di vegetali surgelati, presenta Orogel Green, un progetto che racchiude un percorso iniziato più di cinquant’anni fa quando le prime cooperative in terra di Romagna diedero vita al Gruppo che, sin dai primi passi, ha avuto come missione il produrre alimenti nel rispetto dell’ambiente e della salute dei consumatori.

Ecco perché da sempre Orogel promuove e sostiene politiche ambientali rivolte a tutti i settori della filiera produttiva, dai soci agricoltori alla distribuzione del prodotto nei punti vendita, ed è fortemente impegnata a favorire, giorno per giorno, il rispetto dell’ambiente e della natura che ci circonda.

Orogel non solo punta su una espansione produttiva sostenibile e green con un orientamento a riconvertire le produzioni della intera filiera a “coltivazioni a residuo zero”, ma manifesta a 360 gradi la sensibilità per la sostenibilità impiegando impianti di cogenerazione e di produzione di energia alternativa, utilizzando fonti sostenibili a livello energetico, installando macchinari per il risparmio energetico, riutilizzando i prodotti di scarto delle lavorazioni e impiegando mezzi di trasporto a metano che riducono l’emissione di CO2.

Orogel Green racconterà da oggi, in modo chiaro e trasparente, su tutte le piattaforme di comunicazione, l’impegno profuso, i risultati raggiunti e i prossimi obiettivi da perseguire.