26 aprile 2017

Cinque Stelle al Giornalismo

Le migliori firme del giornalismo italiano e internazionale sono state premiate a Milano Marittima.

Anche quest’anno l’Hotel Palace di Milano Marittima ha ospitato la cerimonia di consegna dei riconoscimenti del Premio Cinque Stelle al Giornalismo, giunto alla 12esima edizione.

Massimo Giletti e Vira Carbone hanno condotto la serata e premiato i vincitori: Sandro Neri direttore del Il Giorno, Francesco Giorgino, giornalista, conduttore Tg1 RAI, Myrta Merlino giornalista e conduttrice televisiva de La7, e Patricia Engelhorn giornalista tedesca freelance di varie testate. La giuria del Premio, presieduta dal prof. Ruben Razzante, docente di Diritto dell’Informazione all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, ha deciso, alla unanimità, di assegnare i riconoscimenti a cinque prestigiose firme della carta stampata e del giornalismo radiotelevisivo che, con il loro lavoro, hanno saputo raccontare e interpretare i momenti principali della vita politica, sociale e culturale del Paese. D’altra parte è su questa base che l’imprenditore Tonino Batani, volle istituire il premio nel lontano 2006, per sottolineare come cultura e turismo costituiscano un binomio inscindibile che, in un rapporto di sinergia con l’ambiente e la disponibilità umana dei romagnoli, è alla base dello sviluppo della Riviera.

Anche in questa edizione, oltre ai riconoscimenti attribuiti dalla giuria, è stato assegnato, il Premio Speciale Antonio Batani per ricordare il grande imprenditore e Confcommercio, associazione di categoria di cui Batani è stato presidente, ha inteso ricordarlo consegnando il premio ad Antonio Patuelli presidente ABI.

Tra gli sponsor della serata anche Orogel, che da sempre sostiene questa interessante manifestazione.

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info