Una crostata per celiaci facile in versione dolce o salata
Tecniche e consigli

Una crostata per celiaci facile in versione dolce o salata

Niente dice “fatto in casa” come una buona crostata decorata a mano. Una preparazione che si sposa con tanti sapori diversi per incontrare i gusti e le occasioni più varie. Realizzate questa versione della crostata per celiaci da farcire a piacere e preparatevi a gustarla!

Per un dolce senza sensi di colpa o, in versione salata, per un pasto all’aperto, la crostata a tavola non può mancare. Farcita con frutta, marmellata, crema o ripiena di verdure: sono davvero molti i possibili abbinamenti di questa preparazione italianissima. Se poi si tratta di gustarla senza glutine, porre attenzione all’equilibro tra gli ingredienti e alla consistenza dell’impasto renderà questa ricetta facile anche per i più inesperti di cucina gluten free. In poche semplici mosse vi presentiamo la nostra versione. Preparatevi a scoprire tante idee per dare nuovo estro alla vostra crostata per celiaci.

Una ricetta di crostata senza glutine per ogni occasione

Per questa preparazione consigliamo di utilizzare un mix di farine per crostate senza glutine, o, in alternativa, di unire farina di mais e di riso.

Iniziate a realizzare l’impasto della vostra crostata per celiaci mettendo in una ciotola burro fuso (circa 120 g) con 1/3 di farina (25 g di farina di mais e 40 g di farina di riso) e mescolate con energia. Ottenete una consistenza morbida e aggiungete 80 g di zucchero e un pizzico di sale, un uovo e lievito istantaneo prima di aggiungere il resto della farina (65 g di farina di mais e 80 g di farina di riso). Finite di lavorare l’impasto e realizzate una palla da lasciare riposare in frigorifero per almeno un’ora.

Trascorso il tempo necessario, stendete l’impasto per ottenere lo spessore desiderato e mettetelo in una teglia per crostate precedentemente unta, tagliando via i lembi di impasto in eccesso. Conservate gli avanzi di impasto per la decorazione.

Per le crostate dolci, consigliamo di inserire il ripieno e decorare a piacere la vostra crostata per celiaci usando gli avanzi dell’impasto prima di procedere con la cottura.

Se preferite un ripieno salato, potete scegliere quello che preferite, da cuocere e inserire all’interno dell’impasto prima di infornare la vostra crostata. Vi proponiamo una versione dal sapore unico: provatela con Verdure Campagnole e formaggio per un gusto leggero che regala grande soddisfazione. Un’alternativa è la golosa crostata per celiaci con Funghi Champignon e Carciofi in Spicchi, per un antipasto delizioso.

Se vi va, condividete le foto delle vostre ricette sui nostri canali social 😉

Cucina con noi!

Crostata di more e lamponi

tempo Oltre 60
persone 8
difficoltà Media
Ingredienti
  • 350 g di farina
  • 200 g di burro
  • 160 g di zucchero
  • 2 uova intere
  • 2 tuorli d'uovo
  • vanillina e scorza di limone q.b.
  • un pizzico di baking
  • 400 g di ricotta di pecora
  • 200 g di zucchero
  • un uovo
  • qualche cucchiaio di Virtù di Frutta Bio alle Fragole
  • more e lamponi q.b.
Leggi la ricetta
La newsletter per tutti i gusti

Scopri la bontà naturale di Orogel

Tante ricette, approfondimenti e consigli per gustare la naturalità dei nostri prodotti.

Iscriviti

Notizie dai social network