Come preparare i brownies senza glutine direttamente a casa
Tecniche e consigli

Come preparare i brownies senza glutine direttamente a casa

Per una colazione d’asporto, per un dolce in famiglia o per un dessert da condividere con gli amici: la ricetta dei brownies senza glutine è facile e adatta a tantissime occasioni. Vediamo insieme come prepararla

Le origini americane rendono i brownies un dolce golosissimo, molto conosciuto per il gusto delizioso e il ricco contenuto di cioccolato fondente, e comune nelle caffetterie di tutto il mondo: dai bar della Main Street di New York fino ai locali più in voga nella moderna Seul.

La nascita dei brownies non è certa, ma sono diverse le storie che raccontano di questo dolce come di un errore ben riuscito 😉 La mancanza di lievito, la consistenza morbida e il cuore semi-cotto lasciano infatti spaziare la fantasia verso cucine casalinghe del Maine e ristoranti con chef inesperti.

Ora, scoprite come fare in casa questa facile versione dei classici brownies senza glutine per assicurarvi un dessert da assaporare ogni volta che volete.

Quando il senza glutine è un plus per tutti

Certamente lo avete già sentito dire: senza glutine non significa senza sapore, anzi! Ci sono ricette, come questa o come i nostri pancake, dove il basso contenuto di farina permette di ottenere un risultato buonissimo e (diciamolo!) di grande qualità.

Per rendere speciali i vostri brownies senza glutine, scegliete con attenzione il cioccolato da utilizzare: consigliamo un cioccolato fondente al 75%, possibilmente biologico, e certificato senza glutine.

Per quanto riguarda i restanti ingredienti, preferite una farina di riso impalpabile dalla consistenza morbida e un cacao in polvere senza glutine.

La ricetta dei brownies senza glutine

Preparate i vostri brownies senza glutine sciogliendo del burro a bagnomaria assieme a 180 g di cioccolato fondente a pezzi e mescolate lentamente.

Aggiungete 150 g di zucchero e un pizzico di sale. Mescolate finché gli ingredienti non saranno perfettamente amalgamati, poi sbattete due o tre uova (a seconda della consistenza desiderata) e unitele al composto assieme agli altri ingredienti.

Poco per volta, versate gradualmente della farina di riso e del cacao in polvere e infornate per 20 minuti a 180°C.

Terminata la cottura e fattili raffreddare, servite i brownies senza glutine con un tocco delle nostre confetture all'Arancia, alla Fragola o all'Albicocca, per un effetto marmorizzato. E per un plus di golosità, abbinateli a panna montata senza glutine.

Buon dessert!

 

Storie di bontà

Come preparare i pancake senza glutine con Virtù di Frutta

Una buona ricetta di pancake senza glutine con confettura di frutta soddisfa ogni esigenza. Scopriamo insieme come prepararla a casa

Leggi tutto

Un’idea gustosa: muffin senza glutine con marmellata bio

I muffin sono adatti per una buona colazione o da gustare come dessert alla fine di un pasto. Vediamo come preparare quelli senza glutine!

Leggi tutto

Una crostata per celiaci facile in versione dolce o salata

Niente dice “fatto in casa” come una buona crostata decorata a mano. Una preparazione che si sposa con tanti sapori diversi per incontrare i gusti e le occasioni più varie. Realizzate questa versione della crostata per celiaci da farcire a piacere e preparatevi a gustarla!

Leggi tutto

Focaccia senza glutine? Ecco tre ricette originali

Perfetta per uno spuntino e ideale anche a cena, la focaccia senza glutine è una variante gustosa a tutta leggerezza. Scopri come prepararla in tre ricette

Leggi tutto

Come rendere unica la classica ricetta delle crepes senza glutine

Tutta la bontà delle crepes in una speciale versione senza glutine: ecco la ricetta delle crepes senza glutine

Leggi tutto
La newsletter per tutti i gusti

Scopri la bontà naturale di Orogel

Tante ricette, approfondimenti e consigli per gustare la naturalità dei nostri prodotti.

Iscriviti

Notizie dai social network