Storia dell'aperitivo: una tradizione italiana

Storia dell'aperitivo: una tradizione italiana

Originariamente pensato solo come bevanda per stimolare l’appetito, oggi il momento dell’aperitivo è diventato un vero e proprio evento conviviale.

La parola aperitivo deriva dal latino aperitivus e significa “che apre”, inteso come una bevanda in grado di “aprire” e quindi stimolare l’appetito e la sensazione di fame. Da qui la tradizione dei banchetti romani di servire agli ospiti, prima della cena, una bevanda alcolica dal gusto amaro, in modo da stimolare la fame. La tradizione più moderna, però, fa risalire la nascita dell’aperitivo al 1786, quando Antonio Benedetto Carpano inizia a produrre, a Torino, un vino aromatizzato, il vermouth. In poco tempo questa bevanda è diventata il simbolo per eccellenza dell’aperitivo, non solo a Torino, ma in tutta Italia. Solo negli ultimi anni sono poi nate tante varianti, come miscele di alcolici e succhi di frutta, con aggiunta di soda e ghiaccio.

Cosa preparare per l'aperitivo?

Alle bevande si sono poi aggiunti degli stuzzichini, come olive verdi, patatine, frutta secca, salatini o prodotti da forno. Dalle olive alle arachidi si è poi passati a dei veri e propri ricchi buffet (tanto che c’è chi parla di apericena) con pizzette, insalate di pasta fredde, focaccine, bruschette…e prodotti ideati dalla fantasia dello chef! Oltre ai locali, ultimamente è sempre crescente la tendenza di organizzare aperitivi a casa con gli amici. Ecco allora che servono idee per preparare qualcosa di speciale, che conquisti gli ospiti! Dai Rotolini di pancarré con spinaci ai Bicchierini con edamame e salmone, alle Bruschette con verdure, le idee sono davvero tantissime!

Ingredienti
  • 12 fettine di pane integrale
  • 8-10 filetti di acciughe
  • falde di pomodoro
  • olio extravergine d’oliva
  • 300 g di Spinaci Fogliabella Orogel
  • 350-400 g di mozzarella di bufala
  • origano
  • sale e pepe
Ingredienti
  • 1 confezione di  Cimette di Rapa Orogel
  • 100 g di stracciatella
  • pane di Altamura in fette
  • alici di Cetara
  • olio e pepe q.b.
Cucina con noi!
tempo 45
persone 6
difficoltà Facile
Ingredienti
Ingredienti
  • 300 g di Verdure Campagnole Orogel
  • 1 spicchio d'aglio
  • 60 g di formaggio spalmabile
  • sale e pepe
  • rondelline di carote scottate per decorazione
  • 6 fette lunghe di pane da tramezzino
  • 150 g di prosciutto cotto
  • un cucchiaio di latte o panna
  • olio extravergine di oliva
Ingredienti
  • 1 confezione di Soia Edamame Orogel
  • 2 lime
  • olio extravergine d’oliva
  • erba cipollina per decorare
  • 120 g di salmone affumicato
  • 3 zucchine fresche e sode
  • sale e pepe
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info