Le difficoltà del settore della ristorazione
27 novembre 2020

Le difficoltà del settore della ristorazione

Fortemente colpito dalla pandemia il settore della ristorazione, in tutti i suoi livelli. La sfida delle aziende alimentari per sostenere il comparto.

Covid-19 e ristorazione: crollano le attività, effetto negativo a valanga

È stimato sui 9,6 miliardi il calo di fatturato per i produttori di cibo d'Italia, con un crollo delle attività con un effetto negativo a valanga su tutto il settore della ristorazione. Al momento si contano circa 280mila esercizi chiusi, un panorama davvero drammatico. Il punto di Daniele Lambertini di Orogel.

Con eccellenza e qualità: il Team Chef Orogel offre strategie e servizi

Nomisma parla di effetti che non si sono esauriti e non si esauriranno a breve termine. Le aziende pensano ad attività alternative per garantire supporto ai professionisti della ristorazione, dai webinar alle demo online, dallo studio dei prodotti a nuove ricette. Ce ne parla Gaetano Ragunì del Team Chef Orogel.

Il settore cooperativo agricolo regge: ma gli agricoltori cercano sostegno

La pandemia ha colpito anche la campagna, soprattutto per quanto riguarda la manodopera. Roberto Giorgetti racconta i problemi in campagna, soprattutto in primavera... ma anche le soddisfazioni di questo lavoro, che dà dei buoni frutti.

Carbone vegetale: si combatte il riscaldamento globale. Il biochar è una risorsa

Come eliminare i gas nocivi con una migliore gestione dei suoli e dei residui delle colture. Silvia Baronti del CNR di Firenze spiega nel dettaglio cos'è e qual è il ruolo del biochar per ridurre l'impatto dell'agricoltura sulle emissioni clima-alteranti.

Guarda la puntata!