10 giugno 2018

Surgelati: il consumo
fuori casa

Qual è la percezione dei consumatori sul consumo dei prodotti surgelati nel mondo fuori casa? Se ne parla in un workshop curato dall'Osservatorio sui consumi alimentari e sulle professioni gastronomiche.

Analizzare il mercato del consumo fuori casa e delle professioni gastronomiche; gli alimenti nella loro produzione, composizione e contaminazione e i fattori che intervengono nella filiera alimentare e che determinano la qualità multidimensionale del cibo.

È l’obiettivo del neonato Osservatorio sui consumi alimentari e sulle professioni gastronomiche dell’Università degli Studi di Brescia, in collaborazione con CAST Alimenti. Le ricerche sui fenomeni che riguardano il cibo da un punto di vista multidimensionale si orienteranno in particolare sull’evoluzione dei consumi, delle professioni gastronomiche e delle competenze richieste agli operatori della trasformazione gastronomica ai fini dell’assunzione di decisioni economicamente e socialmente sostenibili. Gli ambiti di intervento riguarderanno la valutazione del rischio nella filiera alimentare (food safety); l’analisi della sostenibilità delle produzioni alimentari; i metodi e i modelli a supporto delle decisioni per la gestione degli agroecosistemi; lo sviluppo sostenibile in paesi a risorse limitate e la food security; gli impatti dei cambiamenti climatici sugli agroecosistemi; l’analisi dei driver e dell’innovazione nel settore agroalimentare.

Inaugura le ricerche dell’Osservatorio il workshop I surgelati nel consumo alimentare fuori casa. Percezione dei consumatori e organizzazione del lavoro, in programma martedì 12 giugno dalle 14.30 alle 18.30, nella Sala Biblioteca del Dipartimento di Economia e Management di Brescia (via San Faustino, 74/B). Il workshop sarà dedicato all’approfondimento del mercato dei surgelati destinati al consumo alimentare fuori casa e delle dinamiche economiche che investono l’intera filiera agroalimentare, al fine di sondare l’atteggiamento dei consumatori nella scelta fresco/surgelato e di approfondire i riflessi in termini economici e professionali che il loro utilizzo ha sulle attività di ristorazione. Tra gli interventi del pomeriggio anche quello del direttore marketing di Orogel Luca Pagliacci, che parlerà in particolare dei vegetali freschi surgelati nella ristorazione professionale.

Clicca qui per scaricare il programma del workshop.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info