Bambini e cucina

Polpette di verdure: perle gustose che mettono tutti d'accordo

  • La storia delle polpette: dalla Persia alla Spagna, un piatto internazionale che conquista tutti.
  • Polpette per bambini: una strategia per far mangiare meglio le verdure.
  • Come preparare polpette di recupero con avanzi di pane e verdure per ricette anti-spreco.
  • Non hai tempo? Le Polpettine Orogel sono la soluzione che fa per te! 100% vegetali, pronte in pochissimi minuti.
polpette_zucca_orogel.png

Polpette: un piatto internazionale

In cucina sono un comfort food, piacciono a tutti e sono facilissime da preparare. Ogni bimbo ne va matto e sorriderà al solo pensiero di vederle in tavola. Avete capito di cosa stiamo parlando? Proprio loro, le polpette! Buone e ricche di varianti: è davvero difficile trovare chi non ne vada matto e chi non ha in cuor suo una ricetta di famiglia. Fritte, come nelle migliori tradizioni della nonna, oppure al forno, con la carne o senza, le polpette sono un cibo (inter)nazionalpopolare amatissimo e replicato in milioni di modi. Da tempo, peraltro. Le origini delle polpette sono lontane: pare, infatti, che siano nate in Persia per poi diffondersi in tutto il Medio Oriente e, successivamente, in Europa passando dalla Spagna. Oggi la loro notorietà è globale: ambasciatrici nel mondo della democrazia del gusto. Pochi altri alimenti come le polpette, infatti, sanno unire i popoli con gusto e sapore. L'impasto perfetto (e variegato) di culture, tradizioni, ricette di famiglia, gusti personali.

Piacciono ai bimbi

Tutti torniamo un po’ bambini quando si parla di polpette. Del resto, è uno dei primi cibi che i bimbi imparano a conoscere sin da piccoli. Le adorano perché sono facili da prendere e mangiare con le mani ma anche perché sono morbide e facili da masticare. 

LEGGI ANCHE Come prepare le basi: polpette e crocchette

Praticità, ma non solo. Le polpette sono, infatti, un cibo perfetto per introdurre le prime verdure in tavola, che, grazie alla formula “polpetta”, vengono nascoste agli occhi dei più piccini. Dalle carote ai finocchi, dai fagiolini alle bietole, passando per le patate. Quale il valore aggiunto delle polpette di verdure, in questo? Potremmo dire che le polpette di verdure, proprio per la loro natura di "piatto unico", sanno esaltare questo aspetto, portando in tavola piccole gemme gustose dall'alto contributo nutrizionale. Ricordiamoci il grande atteggiamento imitativo dei bimbi. È importante che l’intero nucleo familiare sia focalizzato nel seguire una sana alimentazione quanto più possibile vicina all’obiettivo delle 5 porzioni al giorno di frutta e verdura, usando tali alimenti sia nei pasti principali sia come spuntino, come indicato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Certo, pensare ogni giorno al pranzo e alla cena della famiglia è un impegno importante, che si aggiunge alle tante altre responsabilità e attività dei genitori nella vita quotidiana. Tuttavia, è possibile organizzare al meglio il menu settimanale e scoprire qualche trucchetto.

Le verdure per le polpette e la fase di preparazione

Per rendere le verdure ancora più appetitose, il consiglio è liberare la fantasia. Per dare vita a creazioni allegre e accattivanti, specie per i più piccoli. Per la preparazione delle polpette con verdure per bambini, puoi utilizzare tutte le verdure a disposizione in casa a seconda della stagione. Vanno bene anche avanzi del giorno prima, verdure lesse, cotte al forno o in padella. Il procedimento di preparazione è tanto piacevole quanto semplice. Basta unire insieme le verdure con pane, uova, formaggio, avvolgere e arrotolare tra le mani e cuocere a piacere. Un’ottima idea è quella di coinvolgere i bimbi nella preparazione. Del resto, per i bambini di ogni età le mani sono uno mezzo di conoscenza, esercizio e comunicazione. Il momento dell’impastare sarà, per loro, oltre che un'occasione ludica e di condivisione, anche un’esperienza sensoriale.

La cottura delle polpette

La frittura è, senza dubbio, il metodo di cottura che mette tutti d’accordo, anche quando parliamo di polpette. Chi, tuttavia, per gusto o necessità, desidera una cottura più delicata, può cuocere le polpette anche al forno. Il risultato finale non perderà gusto, risultando altrettanto croccante e sfizioso. Che le preferiate di carne, pesce o di verdure, vi basterà mettere le polpette di verdure in forno preriscaldato a 200 °C per una ventina di minuti dopo averle passate nell'uovo e nel pangrattato per creare una croccante crosticina. Attenzione, ricordate sempre che il tempo di permanenza nel forno varia in base alla loro grandezza e la croccantezza in base al vostro gusto. In alternativa, se la croccantezza è una componente imprescindibile nella vostra cucina, provate a trasformare le polpette in crocchette di verdure arricchendole di una panatura realizzata con acqua, farina e fiocchi di mais.

La ricette delle polpette di zucca

Tra le verdure più adatte per prepare polpette sfiziose per bambini troviamo spinaci e zucca. Questo in virtù del loro sapore molto delicato. Ecco qui gli ingredienti per 24 polpette di zucca: 

  • 450 g di Zucca a Cubetti Orogel 
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva 
  • 1 spicchio d’aglio (opzionale) salvia e prezzemolo freschi 
  • sale e pepe qb 
  • 1 uovo 350 g di patate lesse 
  • pangrattato qb 
  • olio di oliva qb 

Versa la zucca ancora surgelata in padella con olio evo, erbe aromatiche, aggiusta con sale e pepe. Una volta cotta, fai intiepidire. Lessa le patate e, una volta tiepide, trasferisci in una ciotola, schiaccia e unisci la zucca, l’uovo, il sale e il pepe. Unisci pangrattato quanto basta per creare un composto malleabile e modella le polpette. Disponi su una teglia coperta di carta forno e cuoci 20 minuti a 200°C. Ripassa in padella con poco olio di oliva per una crosticina croccante e servi con salsa al formaggio o yogurt greco.

Polpette di verdure senza uova

Se non hai ancora introdotto le uova nell’alimentazione dei piccoli di casa, non c’è problema. Si possono, infatti, preparare delle deliziose polpette anche senza. Il segreto è aggiungere qualcosa che tenga insieme tutti gli ingredienti. Potete mettere nell’impasto una patata bollita e schiacciata. Oppure preparare un mix di mollica di pane ed erbe aromatiche da frullare con un filo di olio e da aggiungere agli ingredienti un po’ alla volta fino a raggiungere la consistenza perfetta per essere modellati in piccole perle.

Polpette di verdure antispreco

Parlare di polpette significa anche parlare di un fantastico cibo antispreco e svuotafrigo. Gli ingredienti che ci servono, come abbiamo visto, spesso sono sempre quelli che avanzano da pranzi o cene abbondanti, come ad esempio il pane. In occasione della Giornata contro lo spreco alimentare abbiamo pubblicato un articolo dedicato al riutilizzo del pane in cucina, lo trovi qui .

Se, però, viene voglia di uno sfizio, ma non ci sono né ingredienti né tempo a sufficienza? Ecco che vengono in soccorso le Polpettine Verdi Orogel: una scorta in freezer è sempre una buona e sana idea. 100% vegetali, sono ricche di nutrienti e velocissime da portare in tavola. Puoi abbinarle a salse e topping di ogni genere per servirle come aperitivo oppure proporle con formaggi e verdure come spiedino goloso. Insomma, ogni idea è quella giusta!

Condividi

Programma di Sviluppo Rurale dell'Emilia-Romagna

Orogel è beneficiaria di un contributo del FEASR per un progetto approvato a valere sul PSR Emilia-Romagna 2014-2020 – Tipo di operazione 16.2.01 ("Supporto per progetti pilota e per lo sviluppo di nuovi prodotti, pratiche, processi e tecnologie nel settore agricolo e agroindustriale") per un Piano di Innovazione dal titolo: "Varietà e tecniche colturali per specie orticole da mercato fresco e da surgelazione”, compreso nel Progetto di Filiera F21 (SETTORE ORTOFRUTTICOLO) dal titolo “PROGETTO PILOTA PER L’AMMODERNAMENTO E L’INNOVAZIONE DELLA FASE AGRICOLA DELLA FILIERA OROGEL: VERSO LE PRODUZIONI A RESIDUO ZERO” di cui è proponente e capofila la stessa Orogel. Per ulteriori informazioni, cliccare qui.

banner_footer.png

Orogel Società Cooperativa Agricola

Sede Legale Via Dismano, 2830 47522 Cesena (FC) - Italy

Numero Verde 800 286660

P.I. 00800010407

Contatti