Patata americana: come usarla in cucina
Cucina e cultura

Patata americana: come usarla in cucina

Dolce, dalla buccia giallo, rossa, viola o arancione... e dalla polpa bianca, gialla o arancione: le patate dolci sono di varietà molto diverse. Scopri come prepararle!

Seppure venga anch’essa denominata patata, quella americana o dolce, in realtà, non è un vero e proprio tubero ma una radice tuberosa. Non appartiene infatti alla stessa famiglia (quella delle Solanacee) della comune patata ed è originaria delle zone tropicali dell’America Centrale e Meridionale. Non sempre apprezzata per il caratteristico gusto zuccherino, trova numerosi ostacoli alla diffusione in molte culture culinarie tra cui la nostra.

Come per la classica patata anche quella americana presenta più varietà, rappresentate da differenti varietà di colore sia della buccia (bianca, gialla, rossa o viola) che della polpa (bianca, gialla o arancione). Da un punto di vista nutrizionale entrambi questi prodotti hanno un basso contenuto di proteine e grassi e sono più ricche in carboidrati. Le americane presentano sì più zuccheri semplici ma meno amidi, per questo motivo hanno un indice glicemico più basso. Quest’ultimo è anche influenzato dai metodi di cottura (meglio lessate o al forno senza aggiunta di olii). Sono ricche in antiossidanti (betacarotene, Vitamina C) e potassio, di più facile assimilazione non essendo presenti, come nella classica patata, sostanze cosiddette anti-nutrienti (es. saponine e lectine). È più saporita... quindi ha bisogno di meno condimenti! La patata americana è un ingrediente molto versatile: può essere usata in molti dolci per ridurre l’uso di zuccheri, ad esempio in crostate, torte speziate, ciambelle. Oppure può essere utilizzata per creare stuzzicanti sformati, zuppe e torte salate. Insomma ci si può davvero sbizzarrire!

Storie di bontà

Come preparare la soia edamame

Un ingrediente molto versatile, da usare per insalate, primi piatti e contorni: ecco i segreti per cucinare la soia edamame!

Leggi tutto

Pomodori e olio evo: una combinazione perfetta!

La classica bruschetta con olio evo e pomodoro è la ricetta perfetta per fare il pieno di importanti proprietà nutritive!

Leggi tutto
Alimenta la Mente

I consigli degli esperti

Questo contenuto è stato realizzato in collaborazione con i professionisti di Kimeya, un centro polifunzionale che dal 2005 si occupa di sana e corretta alimentazione e di servizi dedicati al benessere delle persone.
Leggi tutto
La newsletter per tutti i gusti

Scopri la bontà naturale di Orogel

Tante ricette, approfondimenti e consigli per gustare la naturalità dei nostri prodotti.

Iscriviti

Notizie dai social network