Pasta con minestrone surgelato? Facile, veloce, buonissima.
Come Cucinare

Pasta con minestrone surgelato? Facile, veloce, buonissima.

Esistono tante ricette con il minestrone, ma la più veloce e gustosa è quella che prevede l’aggiunta della pasta. Scopriamo insieme quale formato scegliere e come cucinarla.
Qual è il piatto che contiene tante verdure colorate, ci scalda il cuore e ci permette di fare il pieno di benessere? La risposta è semplice: il minestrone, una minestra in brodo con verdure e legumi sapientemente dosati per fornire al nostro organismo tanti principi nutritivi e vitamine. Tradizionalmente il minestrone veniva preparato con le verdure disponibili in cucina al momento. Per questo può essere considerato uno dei piatti tipici della cucina contadina italiana. Oggi le ricette del minestrone variano di regione in regione e a seconda della stagione, ma su una cosa tutti siamo d’accordo: al minestrone possiamo aggiungere anche tanti tocchi di gusto. E uno di questi è sicuramente la pasta.

Pasta con minestrone surgelato: quale formato scegliere?

Come il sugo alla Norma predilige le pennette e le trofie sono perfette con il pesto, anche le ricette con il minestrone, come altre zuppe e minestre, hanno la loro preferenza in fatto di formato di pasta. Certo, in cucina la creatività può portarci anche a scegliere di usare spaghetti, bucatini o farfalle, ma questa confortevole e nutritiva pietanza si lega molto meglio a formati capaci di valorizzare una preparazione così brodosa. Parliamo di ditali rigati o ditali lisci, conchigliette o lumachine, tutta pasta piccola come formato ma grande nel gusto. Se invece la tua preferita è la pasta all’uovo, potrai scegliere di abbinare il minestrone ai Maltagliati al Farro o ai quadrettini. Per un gusto più deciso e creativo, puoi anche scegliere i Passatelli, pasta tipica dell’Emilia Romagna, delle Marche e dell’Umbria realizzata con uova, pangrattato e Parmigiano. Vedi? Hai decisamente l’imbarazzo della scelta!

Come preparare la Pasta con Minestrone Surgelato

Sei da Buon Minestrone o da Minestrone Leggerezza? Preferisci il gusto corposo di 18 ingredienti diversi o la leggerezza di una combinazione poco calorica? Qualunque sia la tua scelta, preparare la Pasta con Minestrone Surgelato sarà comunque semplicissimo: 1) Prepara una pentola con una quantità di acqua pari al peso delle verdure; 2) versa il Minestrone surgelato in acqua bollente salata; 3) attendi che l’acqua torni a bollire e cuoci per 5 minuti; 4) dopo 5 minuti aggiungi un pugno di pasta per porzione e fai bollire con il coperchio per il tempo riportato sulla confezione.

Tocchi finali

La tua ricetta di Pasta con Minestrone Surgelato è pronta. Ma tu puoi anche optare per uno o più stuzzicanti tocchi finali. Oltre al classico filo d’olio o alla spolverata di Parmigiano, per un sapore ancora più fresco e gustoso a fine cottura puoi aggiungere al Minestrone 1 o 2 cucchiai di pesto. Non te ne pentirai! 😉
La newsletter per tutti i gusti

Scopri la bontà naturale di Orogel

Tante ricette, approfondimenti e consigli per gustare la naturalità dei nostri prodotti.

Iscriviti