Stampa la ricetta
Cucina con noi!

Soufflè di cavolfiori e ricotta in salsa piccante

Ingredienti
  • 300 g di Cavolfiori Rosette Orogel
  • 1 uovo
  • 30 g di olio extravergine d’oliva
  • sale
  • 1 spicchio d'aglio
  • peperoncino fresco
  • peperoncino in polvere
  • 120 g di ricotta di pecora
  • 30 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 20 g di burro fuso
  • 300 g di polpa di pomodoro
  • 20 g di olio extravergine d’oliva
  • 100 g di speck
  • 30 g di pinoli tostati
  • olio extravergine d’oliva
60
4
Avanzata
Primi Piatti

Preparazione

  1. Per gli sformatini: cuocere tutti i Cavolfiori Rosette della ricetta gettandoli ancora congelati in acqua bollente salata. Lasciar bollire per tredici/quindici minuti. Quando sono cotti, scolare e lasciare i più piccoli in disparte che serviranno per la guarnizione. Mettere 300 grammi di cavolfiore in un recipiente stretto e alto insieme alla ricotta, l'uovo, il parmigiano, olio e sale; frullare il tutto con il frullatore ad immersione.
  2. Con il burro ungere quattro bicchierini monouso da crème caramel (o altri contenitori). Riempire tutti i bicchierini con il composto frullato. Appoggiare i bicchierini su una teglia e cuocere in forno ventilato preriscaldato a 150 °C per 40 minuti.
  3. Per la salsa: in un tegame con l'olio, rosolare l'aglio schiacciato e il peperoncino a pezzetti. Aggiungere la polpa di pomodoro, aggiustare di sale e lasciare cuocere per 20 minuti.
  4. Per la guarnizione: tagliare lo speck a listarelle, tostare in forno o in padella senza uso di olio; deve risultare croccante. Stendere i pinoli su una teglia poi tostare in forno. In una padella con un filo d'olio e una spolverata di peperoncino in polvere, saltare per tre minuti le piccole rosette di cavolfiore precedentemente lessate.
  5. Versare al centro del piatto la salsa calda di pomodoro piccante, sopra adagiare il soufflè caldo tolto dallo stampo. Unire le rosette tenute da parte. Sistemare sopra al soufflè un ciuffo di speck croccante. Cospargere il tutto con i pinoli, un filo d'olio e una leggerissima spolverata di peperoncino.
La newsletter per tutti i gusti

Scopri la bontà naturale di Orogel

Tante ricette, approfondimenti e consigli per gustare la naturalità dei nostri prodotti.

Iscriviti