Come Cucinare

Come preparare i pancake senza glutine con Virtù di Frutta

Alzi la mano chi non ha mai assaggiato i pancake! Queste deliziose frittelle, molto diffuse e conosciute nel Nord America e nel Regno Unito, sono l’ideale per grandi occasioni e colazioni importanti. Spesso servite con sciroppo d’acero o panna, marmellata o golose creme, i pancake sono molto apprezzati anche nella versione salata con uova e bacon.

Oggi, però, proviamo a scoprire come preparare la ricetta dei pancake senza glutine con Virtù di Frutta, una proposta dedicata non solo a celiaci e intolleranti al glutine, ma anche ad appassionati di ricette che vogliono provare il piacere di sperimentare in cucina.

187_Comepreparareipancakesenzaglutine.png

Pancake senza glutine? Nessun problema

Per il pancake senza glutine la ricetta non è molto diversa dalla sua versione glutinosa. Infatti, questo dolce viene cotto direttamente in padella e l’assenza di glutine non inficia né il sapore né la gustosa riuscita finale. Un’attenzione necessaria è la scelta della farina: potete realizzare il vostro mix personalizzato utilizzando quelle più adatte a ottenere la consistenza desiderata. Via libera a farina di grano saraceno, di riso o di grano deglutinato. La farina di mais, invece, è meno adatta alla ricetta dei pancake senza glutine perché avrebbe una consistenza non ideale e influirebbe sul gusto finale.

E una volta scelta, siete pronti per procedere con la preparazione di questo facilissimo dolce. Curiosi?

La ricetta dei pancake senza glutine con virtù di frutta Bio

Per preparare la ricetta dei pancake senza glutine non vi occorrono abilità particolari in cucina, ma certamente è bello assaporare questi attimi di preparazione con un buon tasso di golosità e passione per i dolci. Come prima cosa, setacciate 150 grammi di farina e versatela in una ciotola. Con una frusta, aggiungete gradualmente: 50 grammi di zucchero semolato, un uovo intero sbattuto e latte q.b. fino a ottenere una pastella abbastanza liquida. Aggiungete poi un cucchiaino di lievito vanigliato e lasciate in frigorifero per almeno 30 minuti così che il lievito abbia il tempo di agire. Una volta trascorso il tempo di posa, togliete la ciotola dal frigo: è pronta per la cottura.

Per cuocere i pancake, consigliamo di utilizzare un padellino piccolo, meglio se antiaderente, da ungere con un filo d’olio di semi di mais prima di iniziare la cottura. A questo punto, versate un po’ di impasto nel padellino unto e caldo, utilizzando un piccolo mestolo. Ora, lasciate cuocere a fuoco molto basso e girate sul lato opposto il vostro pancake fino a completa cottura. Per essere pronto, la superficie dovrà apparire leggermente dorata, in modo che l’interno resti lievemente spugnoso.

Una volta completata la vostra ricetta dei pancake senza glutine, serviteli caldi e cospargeteli della vostra Virtù di Frutta Bio Orogel preferita: albicocche per un trionfo di dolcezza, arance per una nota stuzzicante, fragole o mirtilli per un gusto pieno. E poi? Buon appetito!

Condividi

Programma di Sviluppo Rurale dell'Emilia-Romagna

Orogel è beneficiaria di un contributo del FEASR per un progetto approvato a valere sul PSR Emilia-Romagna 2014-2020 – Tipo di operazione 16.2.01 ("Supporto per progetti pilota e per lo sviluppo di nuovi prodotti, pratiche, processi e tecnologie nel settore agricolo e agroindustriale") per un Piano di Innovazione dal titolo: "Varietà e tecniche colturali per specie orticole da mercato fresco e da surgelazione”, compreso nel Progetto di Filiera F21 (SETTORE ORTOFRUTTICOLO) dal titolo “PROGETTO PILOTA PER L’AMMODERNAMENTO E L’INNOVAZIONE DELLA FASE AGRICOLA DELLA FILIERA OROGEL: VERSO LE PRODUZIONI A RESIDUO ZERO” di cui è proponente e capofila la stessa Orogel. Per ulteriori informazioni, cliccare qui.

banner_footer.png

Orogel Società Cooperativa Agricola

Sede Legale Via Dismano, 2830 47522 Cesena (FC) - Italy

Numero Verde 800 286660

P.I. 00800010407

Contatti