Stampa la ricetta
Cucina con noi!

Gnocchi di ricotta ai carciofi

Ingredienti
  • 300 g di ricotta ben sgocciolata
  • 2 uova medie
  • 200/250 g di farina (dipende dall’umidità della ricotta)
  • 500 g circa di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 1 busta di Verdurì ai Carciofi Orogel
  • 3/4 Carciofi a Spicchi Orogel
  • olio evo
  • sale e pepe
  • noce di burro
  • un pizzico di noce moscata
30
2
Media
Primi Piatti
Padella e Pentola

Preparazione

  1. Per gli gnocchi: su un piano di lavoro setacciare la ricotta ben sgocciolata in un colino a maglie fitte. Unire alla ricotta le uova, il Parmigiano, la noce moscata, la farina e regolare di sale. Impastare tutti gli ingredienti sino ad ottenere un impasto morbido ma amalgamato e non appiccicoso. Se l’impasto dovesse risultare troppo morbido unire altra farina setacciata.
  2. Infarinare molto bene il piano lavoro, staccare dei pezzetti dall’impasto, formare dei bastoncini del diametro di circa 3/4 cm e tagliare a pezzetti. Far asciugare gli gnocchi di ricotta sul piano di lavoro ben infarinato e distanziati.
  3. Portare a bollore abbondante acqua salata e cuocere gli gnocchi di ricotta, saranno pronti appena saliranno a galla. Scolarli delicatamente con una schiumarola. Cuocere il Verdurì come da indicazioni nella busta.
  4. In padella sciogliere una noce di burro, rosolare i carciofi e adagiare gli gnocchi scolati. Alla fine salare e pepare a piacere. Mettere nel piatto il Verdurì e gli gnocchi con i carciofi. Spolverate abbondantemente con pepe e un filo di olio.
La newsletter per tutti i gusti

Scopri la bontà naturale di Orogel

Tante ricette, approfondimenti e consigli per gustare la naturalità dei nostri prodotti.

Iscriviti