A tavola con il sorriso: organizzare un menu settimanale a prova di bimbo
Bambini e cucina

A tavola con il sorriso: organizzare un menu settimanale a prova di bimbo

Impara a organizzare il menù settimanale con Nutrilibrio, un manuale salvatempo per tutta la famiglia.
  • ●     La cucina non è solo la preparazione di un pasto, ma anche un momento conviviale e di condivisione. Non ti dimenticare che qui si pongono le basi per la sana alimentazione di tutta la famiglia.
  • ●     Organizzare il menù settimanale può aiutare a gestire meglio i pasti di tutta la famiglia. Scopri come iniziare.
  • ●     Sono 5 i pasti da consumare al giorno, secondo il parere dei nutrizionisti: ecco come organizzarli al meglio.
  • ●     Nutrilibrio: scarica il nostro manuale salvatempo per tutta la famiglia e preparati a organizzare il tuo menù settimanale con il sorriso.
  • ●     La composizione del menù settimanale per i bambini diventa facile con la nostra settimana colorata: scarica il file per iniziare subito.

Organizzare il menù settimanale: un manuale salvatempo

Pensare ogni giorno al pranzo e alla cena della famiglia è un impegno importante, che spesso si aggiunge alle tante responsabilità e attività della vita quotidiana. Chi non si è mai chiesto: “E stasera cosa mangiamo?”. Unire la risposta alla necessità di preparazione di un pasto completo ed equilibrato aumenta ancor di più la complessità dell’organizzazione familiare. In realtà, rendere la settimana alimentare colorata e facile da preparare è semplice e divertente: basta imparare trucchi smart della cucina in famiglia. E in aiuto arriva anche il nostro Nutrilibrio: un metodo di ragionamento che contribuisce a semplificare l’organizzazione settimanale del piano alimentare e permette a grandi e piccini di condividere il piacere della tavola.

Le basi di una sana alimentazione in famiglia

Una sana e corretta alimentazione, pensata per tutta la famiglia, aiuta non solo i nostri bambini a crescere bene, ma svolge anche un’importante azione preventiva.
Avere a disposizione un’ampia varietà di alimenti e di tradizioni culinarie, però, non è sufficiente a porre le basi di una sana alimentazione in famiglia. Mangiare, infatti, è un atto ricco di significati, soprattutto educativi, e va ben oltre il puro soddisfacimento fisiologico della fame. Oltre a soddisfare il fabbisogno calorico, quindi, si tratta anche di educare a come mangiare sano.

Preparare pasti bilanciati: quanti e quali fare

I nutrizionisti raccomandano a tutti, grandi e bambini, di consumare cinque pasti al giorno: colazione, pranzo, cena e due spuntini. Vediamo qualche suggerimento sulla loro composizione.

  • ●     La colazione ricopre indubbiamente un ruolo molto importante, perché permette di affrontare la mattinata con la giusta carica ed energia. Per essere equilibrata deve sempre avere una porzione di cereali (pane, fette biscottate), una porzione di proteine (latte, yogurt, ricotta), sali minerali e vitamine (frutta, marmellata o spremuta).
  • ●     Non meno rilevanti sono i due spuntini, di metà mattina e pomeriggio. Aiutano, infatti, a non arrivare troppo affamati al pranzo e alla cena. Devono essere semplici: un frutto, uno yogurt, un piccolo panino con pomodorini o ricotta.
  • ●     A pranzo è preferibile un primo piatto con cereali, condito con verdure e una porzione di secondo con contorno di verdure. Si può eventualmente concludere con la frutta.
  • ●     A cena è meglio optare per un secondo piatto accompagnato da verdure e da una quota di cereali, anche sotto forma di pane.

Ora che sono stati definiti i cinque pasti da consumare al giorno, vediamo insieme come organizzare il menù settimanale.

Composizione del menù settimanale per tutta la famiglia

Per aiutarti nella costruzione di un piano alimentare che sia valido per tutta la famiglia, puoi scaricare il nostro modello di menu settimanale. Questo ti aiuterà nella distribuzione di tutti i macronutrienti durante la settimana, nel rispetto di una dieta equilibrata. Ecco qualche suggerimento per organizzare il menù settimanale.

  • ●     4-5 porzioni di cereali al giorno distribuite tra colazione, pranzo, cena e uno spuntino.
  • ●     Frutta: 1 porzione a pranzo e cena + 1 porzione in uno dei due spuntini.
  • ●     Verdura: 2 porzioni a pranzo e cena.
  • ●     Carne: 3-4 volte a settimana.
  • ●     Salumi e affettati: massimo 1 volta a settimana.
  • ●     Pesce: almeno 2-3 volte a settimana.
  • ●     Uova: 1-2 volte a settimana.
  • ●     Legumi: 3 volte a settimana.
  • ●     Formaggi: 1-2 volte a settimana.
  • ●     Acqua: 8-10 bicchieri al giorno.

Una volta definito il menù, sarà sempre più facile organizzare anche la lista della spesa settimanale. Qui puoi scaricare anche la nostra tabella da compilare ogni settimana!

Storie di bontà

Come preparare le basi: polpette e crocchette

Di verdura, di carne o di legumi: le polpettine e le crocchette sono un'ottima soluzione per preparare una cena gustosa e divertirsi a sperimentare in cucina con i più piccoli.

Leggi tutto

Ricette per i più piccoli!

Cosa prepariamo oggi per i nostri piccoli? Tante ricette con verdure colorate!

Leggi tutto
La newsletter per tutti i gusti

Scopri la bontà naturale di Orogel

Tante ricette, approfondimenti e consigli per gustare la naturalità dei nostri prodotti.

Iscriviti