Come Cucinare

Come cuocere delle patate fritte perfette

151_Comecuoceredellepatatefritteperfette.png

Le patate fritte sono uno dei contorni più amati da grandi e piccini: per prepararle in maniera ottimale bisogna seguire alcuni semplici consigli. Solo così sarà possibile portare in tavola delle patate fritte perfette: gustose, dorate e... buonissime!

Prima

  • Scegliere il giusto recipiente per la frittura, avendo cura di utilizzare friggitrici o padelle differenti per ogni tipologia di prodotto (es. patate, pesce o dolci).
  • Per una frittura ottimale, scegliere olio di oliva
  • Scaldare bene l'olio, verificando che la temperatura sia sempre compresa tra 160 °C e 175 °C.
  • Il rapporto tra l'alimento e l'olio di frittura non dovrebbe essere superiore a 1:10. Se si usa la friggitrice, ad esempio, non riempire il cestello oltre la metà.

Per ottenere una qualità ottimale delle patate fritte, friggere il prodotto ancora da surgelato. Non aggiungere sale o spezie prima o durante la frittura.

Durante

  • Mantenere la temperatura dell'olio tra 160 °C e 175 °C.
  • Cuocere il prodotto seguendo le indicazioni riportate sulla confezione.
  • Ridurre i tempi di cottura se si cuociono dei quantitativi più piccoli.

Dopo

  • Colare la frittura dall'olio in eccesso: si può scuotere il cestello della friggitrice, oppure usare una schiumarola se si usa la padella.
  • Prima di servire, versare il prodotto su carta assorbente.
  • Salare a piacere e servire immediatamente.

Impegnarsi a smaltire l'olio in maniera corretta: una volta freddo, raccoglierlo in un contenitore e conferirlo presso oasi ecologiche o strutture apposite identificate dagli enti pubblici.

Per saperne di più...

EUPPA – l'associazione europea European Potato Processors Association – ha creato un sito internet rivolto ai consumatori per diffondere i buoni consigli per la frittura. Per ulteriori informazioni visitare il sito www.goodfries.eu.

Condividi

Programma di Sviluppo Rurale dell'Emilia-Romagna

Orogel è beneficiaria di un contributo del FEASR per un progetto approvato a valere sul PSR Emilia-Romagna 2014-2020 – Tipo di operazione 16.2.01 ("Supporto per progetti pilota e per lo sviluppo di nuovi prodotti, pratiche, processi e tecnologie nel settore agricolo e agroindustriale") per un Piano di Innovazione dal titolo: "Varietà e tecniche colturali per specie orticole da mercato fresco e da surgelazione”, compreso nel Progetto di Filiera F21 (SETTORE ORTOFRUTTICOLO) dal titolo “PROGETTO PILOTA PER L’AMMODERNAMENTO E L’INNOVAZIONE DELLA FASE AGRICOLA DELLA FILIERA OROGEL: VERSO LE PRODUZIONI A RESIDUO ZERO” di cui è proponente e capofila la stessa Orogel. Per ulteriori informazioni, cliccare qui.

banner_footer.png

Orogel Società Cooperativa Agricola

Sede Legale Via Dismano, 2830 47522 Cesena (FC) - Italy

Numero Verde 800 286660

P.I. 00800010407

Contatti