Stampa la ricetta
Cucina con noi!

Gatzpacho di verza con patate bollite, semi di girasole tostati e contrasto di senape

Da Milano a Monaco a Shangai, la verza è stata sempre presente, coniugata per il carattere delle persone che abitano quei luoghi.
Ingredienti
  • 300 g di Cavolo Verza Orogel
  • 200 g di patate sbucciate
  • 50 g di pasta di senape
  • 30 g di senape in grani
  • 20 g di succo di limone
  • 60 g di olio extra vergine di oliva
  • 7 g di sale
  • 100 g di semi di girasole tostati
15
4

Preparazione

  1. Per il gatzpacho: sbollentare la verza surgelata per 12 minuti, scolarla e frullarla in blender con un goccio di acqua, sale e olio per dare gusto.
  2. Tagliare le patate a cubetti di 2 cm per lato, sbollentarle in acqua per 4 minuti, scolarle e raffreddarle. Condirle in seguito con un pizzico di sale e un goccio di olio evo.
  3. Per la citronette: in una brocca del minipimer, mettere la senape in pasta, il limone e il sale, emulsionare con l’olio e alla fine aggiungere la pasta in grani, emulsionare ancora per pochi secondi per non rompere i grani di senape.
  4. Per l’impiattamento: in una ciotola, mettere sul fondo un paio di cucchiai di cubetti di patate e versare sopra il gatzpacho, condire con la citronette alla senape e guarnire con i semi di girasole tostati.
La newsletter per tutti i gusti

Scopri la bontà naturale di Orogel

Tante ricette, approfondimenti e consigli per gustare la naturalità dei nostri prodotti.

Iscriviti

Notizie dai social network

Il mondo di Orogel attraverso i canali social, unisciti a noi!

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info